Ue, sanzioni a Russia estese di altri 6 mesi

rur-ru

Estese per altri 6 mesi,fino a luglio 2017,le sanzioni economiche alla Russia in scadenza il 31 gennaio. Lo ha deciso l’Unione europea. Le misure sono state varate per l’annessione della Crimea e la destabilizzazione del Donbass. Le misure colpiscono i settori finanziario, dell’energia, della difesa e dei beni a duplice uso civile-militare. “Le sanzioni non favoriscono l’aggiustamento della situazione dei rapporti Russia-Ue”. Così il vice ministro degli Esteri russo, Meshkov.

Sulla Siria anche la NATO chiede un cessate il fuoco.

Il Segretario Generale dell’alleanza Jens Stoltenberg ha dichiarato che “la NATO supporta i suoi alleati e gli sforzi delle Nazioni Unite affinché vi sia un cessate il fuoco e si possano consegnare aiuti umanitari, oltre a permettere l’evacuazione dei civili. Sarà il primo passo per una soluzione politica duratura e sostenibile per il conflitto in Siria.”

Mosca sarà ancora in primo piano a Bruxelles: previsto per lunedì un vertice Nato-Russia nella capitale belga, dove le due parti si confronteranno apertamente.

Fonte della notizia: Russia Today, Euronews

 

 

 

One thought on “Ue, sanzioni a Russia estese di altri 6 mesi

  1. le sanZioni UE, ALLA RUSSIA NON SERVONO , , LA CRIMEA FU’ DONATA DA CRUSCIoF il presidente in onore che aveva sposato una ucraina ai tempi della grande russia dette la crimea come dono di nozze all’ucraina, tanti stupidi europei cio’ non lo’ sanno, ubbidiscono come cammelli ,. e un errore storico io spero al piu’ presto uscire fuori da euro,.