Russia-Grecia, Tsipras: rafforzare i legami con Mosca è una “scelta strategica”

uwtwe9X4iNksoa34dxxEgYAOhOGkqwEl

Il Presidente russo Vladimir Putin è atterrato oggi ad Atene per una visita di due giorni in Grecia. Ad accoglierlo all’aeroporto il ministro della Difesa greco, Pános Kamménos. Successivamente, Putin si è recato presso il palazzo presidenziale per incontrarsi con il capo di Stato greco, Prokopis Pavlopoulos. Nel corso dell’incontro, si è parlato in particolare della cooperazione economica e degli investimenti, compresa l’attuazione di progetti comuni nei settori dell’energia e dei trasporti. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla cooperazione culturale e umanitaria tra le due nazioni. Putin si recherà sabato in visita al Monte Athos, insieme con il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie, Kirill.

La visita del Presidente Putin in Grecia dimostra che i legami tra i due paesi sono forti. Lo ha sottolineato il primo ministro greco Alexis Tsipras. La visita si svolge nel quadro dell’anno interculturale tra la Russia e la Grecia e ci permette di dimostrare l’alto livello delle relazioni bilaterali, così come il desiderio di aumentare questa collaborazione”, ha detto Tsipras durante una conversazione con Putin. Il premier ellenico ha aggiunto che questo desiderio è dimostrato anche dalle sue recenti visite nelle città russe di Mosca e San Pietroburgo, che hanno contribuito allo scambio di opinioni sulla cooperazione bilaterale tra i due leader. Secondo Tsipras, rafforzare i legami tra Mosca e Atene è una “scelta strategica” della nazione greca.

 

Fonte della notizia: en.kremlin.ru, ilvelino.it

I commenti sono chiusi.