Putin non sarà presente all’Assemblea Generale dell’ONU, al suo posto il ministro degli Esteri Sergei Lavrov

Russian President Vladimir Putin, left, listens to Foreign Minister Sergey Lavrov during a signing ceremony after Russia Uzbek talks in Moscow's Kremlin,  Russia, Monday, April 15, 2013. Lavrov said that Tom Donilon, President Barack Obama’s national security adviser who met with Putin Monday to hand him a letter from Obama, said that the U.S. administration wants to overcome the current strain in relations with Russia. (AP Photo/Alexander Zemlianichenko)

Il presidente russo Vladimir Putin quest’anno non parteciperà all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York. Lo ha riferito oggi nel corso di una conferenza stampa il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

“Sì, il presidente non ha intenzione di partecipare all’Assemblea Generale di quest’anno,” ha detto Peskov, rispondendo alla domanda dei giornalisti se Putin parteciperà all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite o invece ci sarà il ministro degli Esteri Sergei Lavrov.

La prima sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si apre a New York il 13 settembre. Il dibattito politico generale con la partecipazione dei capi di stati, governi e ministeri degli esteri si terrà dal 20 al 26 settembre.

Fonte della notizia: Russia Today, Ria Novosti

 

 

 

 

Precedente Terremoto, la Russia invia una task force per aiutare l'Italia Successivo Atleti paralimpici russi squalificati anche dalle Paralimpiadi 2018