Putin concede la grazia a due donne condannate per alto tradimento

df6a6eaw0aaa9__

Il presidente Vladimir Putin ha firmato un decreto di grazia per Marina Janjgava e Annick Kasyan, le due donne erano state condannate per alto tradimento. Il decreto del presidente è stato pubblicato sul sito ufficiale delle informazioni legali.

Janjgava e Kasyan, entrambe residenti a Sochi, erano state condannate perchè nel 2008 inviarono degli sms  contenenti le coordinate dei movimenti di mezzi militari russi per ferrovia a dei loro amici georgiani.  Janjgava fu condannata a 12 anni di reclusione, mentre Kasyan a 8 anni.

In precedenza il presidente Putin aveva già graziato Oxana Sevastidi, condannata per lo stesso motivo, che è stata liberata il 12 marzo.

Fonte: Kremlin. ru, Ria Novosti

 

 

Lascia un commento

*