Lavrov: gli USA non intendono negoziare seriamente sulla Siria

lllll

Gli USA hanno inaspettatamente revocato la loro proposta relativa alla risoluzione del conflitto ad Aleppo. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, citato dai media russi.

La proposta era stata avanzata dal segretario di Stato John Kerry durante il suo incontro con Lavrov a Roma la scorsa settimana. Tuttavia ieri sera Washington ha revocato il documento e ne ha preparato un altro.

“In particolare, ha detto Lavrov, gli Usa hanno ritirato una proposta su Aleppo avanzata il 2 dicembre a Roma a margine della Conferenza Med 2016 e ieri ne hanno inviata a Mosca un’altra che mira a “far tornare tutto indietro e sembra un tentativo di temporeggiare per permettere ai miliziani di rifiatare e di rifornirsi”. “C’è la consapevolezza, ha detto Lavrov,che non ce la si fa ad avere un colloquio serio con i nostri partner americani. Così è successo con gli accordi del 9 settembre, che erano stati raggiunti ed erano entrati in vigore, ma poi gli Usa hanno cominciato a cercare dei pretesti per uscirne e alla fine li hanno trovati. Adesso la situazione è molto simile”.

“È triste vedere che le potenze occidentali che ogni giorno dichiarano di avere a cuore i diritti umani e la situazione umanitaria ad Aleppo e nel resto della Siria continuino ad appoggiare i gruppi radicali ed estremisti” ha detto Lavrov nel corso di una conferenza stampa. “Abbiamo preso atto che non è possibile instaurare un negoziato serio con i nostri partner americani” ha concluso il ministro degli Esteri russo.

Lavrov ha inoltre raccontato che nella seduta del Consiglio di sicurezza dell’ONU di ieri Russia, Cina e Venezuela hanno respinto la bozza di risoluzione per la situazione ad Aleppo. In quell’occasione il rappresentante degli USA ha preso la parola e ha dichiarato di non essere a conoscenza di un’intesa tra Russia e USA. Per Lavrov, il rappresentante americano ha smentito le parole di Kerry.

Il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, ha comunque assicurato che a Ginevra continuano i contatti sulla Siria a livello di esperti tra Russia e Usa.

Fonte della notizia: Ria Novosti, Ansa, Sputnik 

I commenti sono chiusi.