La fregata russa “Admiral Essen” torna al largo delle coste siriane

cattura_2017_07_10_21_34_29_85

Il capitano della flotta del Mar Nero, Vyacheslav Trukhachev, ha dichiarato all’agenzia di stampa Ria Novosti, che la fregata russa “Admiral Essen” ha raggiunto il gruppo d’attacco al largo delle coste siriane.

La fregata “Admiral Essen” è una nuova unità della Flotta russa del Mar Nero ed è già stata impiegata nel Mediterraneo per attaccare l’ISIS in Siria. “Dopo il breve rientro a Sebastopoli la fregata Admiral Essen è tornata a svolgere il suo compito nel Mar Mediterraneo”, ha detto Trukhachev.

Secondo il piano di rotazione, la fregata “Admiral Essen” sostituirà la fregata “Admiral Grigorovich”, nel Mediterraneo dal mese di marzo. La “Admiral Essen” è armata di missili da crociera Kalibr, del sistema di difesa missilistica Shtil-1, sistemi d’artiglieria A-190 calibro 100 mm, siluri, e può anche trasportare sul ponte un elicottero Ka-27 o Ca-31.

Fonte: Ria Novosti, Sputnik

 

Lascia un commento

*