Il Ka-52, gioiello dell’aviazione russa

 

1022779854

 

Sviluppato sulla base del Ka-50 Black Shark, di cui è a tutti gli effetti una variante biposto, il Ka-52 rappresenta un’evoluzione soprattutto dal punto di vista tecnologico in materia di elicotteri militari.

In primo luogo sono da sottolineare le protezioni per l’Elettronic Warfare della KRET Vitebsk, in grado di garantire (almeno sulla carta) una protezione della macchina quasi totale

Il sistema di guerra elettronica Vitebsk permette al Ka-52 di ” vedere” in un raggio di diverse centinaia di chilometri che tipo di minaccia è presente e cosa si muove sul terreno e nella terza dimensione. E ‘ in grado di determinare chi sta o cosa sta puntando l’elicottero ingaggiando la minaccia con un missile per neutralizzarla.

Uno dei vantaggi dell’Elettronic Warfare presente su questo elicottero si ripercuote anche sul personale appiedato che potrebbe lavorare in sincrono con esso. La macchina infatti ha un sistema di “riparo” elettronico non solo sul mezzo vero e proprio ma anche intorno ad esso, mettendo in salvo potenziali obiettivi da proteggere dal fuoco nemico, fanteria compresa.

È dotato, inoltre, di un sistema di puntamento all’avanguardia, che comprende un radar a doppia antenna (una sul rotore, per l’acquisizione dei bersagli in aria, e l’altra frontale per i target terrestri).

Sul fronte armamenti, il cardine delle capacità di attacco al suolo del Ka-52 è il cannone automatico Shipunov 2A42  da 30mm . L’arma è alimentata con proiettili ad alto esplosivo o anti-blindatura, capaci di perforare anche i materiali più innovativi e tecnologicamente avanzati.

Il sistema di puntamento prevede lo scambio automatico di informazioni in tempo reale, permettendo all’elicottero d’ingaggiare un bersaglio notato da un altro aeromobileche può essere affiancato dai missili anticarro 9K121 Vikhr e dai Kh-25 a guida laser.

Sul piano antiaereo, l’aeromobile è invece dotato di missili aria aria Vympel R-73, oltre alla predisposizione per il montaggio del sistema Strelets.

Sulla scena internazionale il Ka-52 rimane uno degli esemplari più spendibili perché quasi tutta la sua tecnologia (in particolar modo la cannoniera) è operativa in climi rigidi o caldi il che rende la macchina impiegabile in qualsiasi paese.

Video Ka-52 in azione in Siria:

Fonte originale notizia: occhidellaguerra.it, helipress.it

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.